Info Macchinari

CAVITAZIONE

Gli studi confermano l’efficacia: via la cellulite senza ricorrere alla liposuzione, bastano poche sedute per perdere centimetri, grazie agli ultrasuoni con effetto cavitazionale, che riescono a sciogliere la cellula adiposa, eliminando definitivamente l’antiestetico effetto a buccia d’arancia.

 

LUCE PULSATA

Depilazione: pelle liscia; finalmente un metodo per eliminare i peli superflui solo con poche sedute. Fotoringiovanimento: si tratta di una tecnologia che, grazie all’emissione di energia luminosa, riesce ad attivare la pelle in profondità, stimolando collagene.

Ideale per: couperose-rosacea

Macchie

Acne

Rughe

 

VACUM CON DRAINER JET

Questa tecnologia ci permette di effettuare una ginnastica cutanea tramite una lieve aspirazione della pelle, riattivandone la circolazione sanguigna favorendone tonificazione e rassodando al tempo stesso.

 

PEDANA VASCULANTE

Brucia i grassi e riduce le smagliature femminili dovute al parto tramite la vibrazione e il massaggio. Le frequenti vibrazioni di questa macchina purificano la circolazione del sangue. La vibrazione della macchina riequilibra il sistema nervoso e tramite la circolazione sanguigna da beneficio a tutto il corpo.

LIPOBEAM

Sciogliere il gasso e le adiposità localizzate in mondo non invasivo – una lipolisi effettuata attraverso un raggio laser esterno al corpo che:
Accelera Naturalmente Il Tuo Metabolismo Locale

RADIOFREQUENZA

La radiofrequenza estetica è una tecnica promettente usata da poco in Italia e che viene consigliata in medicina estetica per la cura del ringiovamento cutaneo non ablativo, che significa trattare senza ricorrere alla chirurgia per asportare tessuti.

PRESSOTERAPIA

Un trattamento medico ed estetico che migliora il funzionamento del sistema circolatorio e del sistema linfatico nella persona che vi si sottopone. Il termine stesso di “pressoterapia” lascia intuire il metodo attraverso il quale tale trattamento viene applicato, dal tuo medico o dal centro estetico prescelto, sulla donna, consiste infatti nell’esercizio di una pressione esterna sulla zona trattata, tramite una apparecchiatura specificamente progettata.